Vittoria dolceamara

La Connetti.it ottiene la terza vittoria consecutiva in trasferta sul difficile campo della Givova Fiamma Torrese. Finisce 2-3 (22-25, 19-25, 31-29, 25-20, 20-22), ma non manca un po’ di rammarico. Giorgio Nibbio: «Potevamo prendere tre punti, non ci siamo riusciti per i meriti delle nostre avversarie, ma anche per un pessimo arbitraggio. Contento della prestazione e della vittoria».

Chieti, 16/02/2020 – La Connetti.it centra la sua sesta vittoria consecutiva e la terza lontano da Chieti, piegando una squadra forte e in salute come la Givova Fiamma Torrese. Nei primi due set le neroverdi sono partite piano, uscendo però alla distanza e conquistando con merito entrambe le frazioni. Nel terzo set, equilibratissimo (non a caso chiuso sul 31-29 per le padrone di casa), ha pesato molto un arbitraggio parso assolutamente non all’altezza del livello tecnico e agonistico offerto dalle due squadre: una costante che è proseguita anche nei restanti due set, con una serie di chiamate arbitrali tutte, incredibilmente, a sfavore della Connetti.it. Ciò non cancella, ovviamente, i meriti di Fiamma Torrese, rientrata in partita e brava a crederci fino all’ultimo possesso di un equilibratissimo tie-break, chiuso sul 20-22 per le neroverdi. Migliori realizzatrici in casa abruzzese le due indomabili centrali, Sofia Spadoni (24 punti) e Simona Galiero (21),  ma chiudono in doppia cifra anche Gotti (16), Lestini (15) e Culiani (11). Equilibrio quasi perfetto tra le due squadre in battuta (8 punti a testa) e nelle percentuali in ricezione e in attacco, le neroverdi prevalgono però nettamente a muro (16-5). Tra le campane, mattatrice Dora Sollo con 23 punti. Con questa vittoria, la Connetti.it sale a 26 punti, accorciando le distanze su Santa Teresa di Riva sconfitta a Orsogna, e in attesa della sfida domenicale di Altino, prossima avversaria delle neroverdi.

«Non me la prendo mai con gli arbitri, perché non mi piacciono gli alibi – questo il commento di Giorgio Nibbio –, ma quello che ho visto oggi ha dell’incredibile. Mai visti così tanti errori, tutti clamorosi e tutti a sfavore di una sola squadra. Mi sento di dire che il punto che ci manca ce lo hanno portato via gli arbitri. Poi ovviamente, è stata anche brava Fiamma Torrese, che è un’ottima squadra, a fare la sua partita, a crederci e a metterci in difficiltà. Considerando i danni che ci ha arrecato l’arbitraggio, dobbiamo essere ancora più contenti della vittoria, la sesta consecutiva. Stiamo invertendo il trend in trasferta, con le ultime tre vittorie fuori casa che cominciano a bilanciare i tanti punti persi nelle prime trasferte. Sono contento della prestazione delle mie giocatrici, di tutte quelle che sono scese in campo, e per la prima volta dopo tanto tempo oggi le avevo tutte a disposizione, senza infortuni più o meno gravi. Sabato prossimo ci aspetta un’altra battaglia nel derby contro Altino, sicuramente ci arriviamo in un buon momento».

Givova Fiamma Torrese: Moretti (L), De Siano 12, Vujko 17, Tanzini n.e., Palladino 1, Vinaccia (C) 18, Facendola 15, Sollo 23, Azzurro (L) n.e., Terracciano, Celotti, Pernice n.e. All.: Adelaide Salerno.

Connetti.it Chieti: Gotti 16, Ricchiuti 1, Maiezza (L) n.e., Torrese (L), Culiani (C) 11, Di Tonto, Spadoni 24, D’Angelo n.e., Galiero 21, Giroldi 4, Micheletto n.e., Lestini 15. All.: Giorgio Nibbio.

FORZA CONNETTI.IT!!!